Voi siete qui #002

                      

Ora che sei sceso, hai ritirato il bagaglio e passato i rigidi controlli cerchiamo di conquistare l’uscita. “Voi siete qui” recita il cartello, ma a ben guardare non c’è nessuna mappa del luogo.

È un po’ un cliché dell’umorismo nonsense, ma non posso essere certo che sia stato questo ad animare gli ignoti che hanno concepito e collocato la spiazzante indicazione.





lascia un commento