Tatuarsi contro la crisi

                      



La crisi arriva per quasi tutti gli uomini di trent’anni o giù di lì. Chi si comincia a vestire come un ragazzino, chi lascia la moglie per andare a provarci con le ventenni, chi, come Gimma decide di riempirsi di piercing e tatuaggi, così senza motivo, solo per ridere.






lascia un commento